Orto Sinergico di Aguzzano

"La diversità è ricchezza e migliora la vita di ciascuno!"

NUOVI ORTOLANI CERCASI!!!

Se sei interessato a conoscerci, a saperne di più sull’orto sinergico, fare quattro chiacchiere e vedere da vicino con i tuoi occhi come sta andando il progetto Orto-Giardino di Aguzzano, ed in particolare il progetto dell’orto sinergico, allora ci puoi trovare

direttamente all’orto la mattina del secondo sabato del mese e della quarta domenica del mese

In queste date ci riuniamo per scambiarci idee, chiacchierare e per lavorare tutti insieme.

Per chi non può affacciarsi durante il fine settimana troverà un gruppetto di ortolans anche il mercoledì pomeriggio, il giovedì ed il venerdì mattina!!!

Guarda anche il nostro calendario
https://sinergicoaguzzano.wordpress.com/calendario-eventi/

1 Commento »

L’orto è condivisione. La torta di Susie.

20160312_130055

Sabato scorso sono stata all’orto come al  solito ultimamente. La  primavera  sta arrivando e i lavori da fare  sono molti. C’erano Cecilia e Alessandra che mettevano a  dimora piantine di zucchine e di  pomodori, altri ortolani che lavoravano negli appezzamenti singoli e alcuni visitatori.
Appena  arrivata ho dato un’occhiata in giro e poi  mi sono messa ad  aiutare Ceciclia. Ammiamo piantato zucchine  insieme, bagnato con  acqua  letamata e  seminato lattuga  e senape bianca.

Di quest’ ultima non sapevo che si consuma come i broccoletti raccogliendo le cime  e lessandole.

A fine mattinata è  arrivata anche Susie con un bellissimo cestino fatto da lei. Dentro  il cestino alcune  piccole  piantine da mettere in terra.

20160312_122744In un altro contenitore Susie aveva  portato anche una torta. Profumatissima di limone, ce  l’ha offerta e  l’ho assaggiata  davvero con molto piacere. Era deliziosa, con  un  fondo leggermente aspro di limone  che compensavo lo zucchero.

Curiosa come mio  solito le ho chiesto la ricetta e Susie  me l’ha data:

La ricetta è di Helen, una sua amica Gallese, si tratta  di una versione  diversa della  nota torta fatta con i barattolini di yogurt come  dosatore.

Qui cambiano le dosi rispetto alla classica ricetta  dei 7  barattolini e in più ci sono scorza  e succo  di limone  a dare  un profumo e  un  sapore  unici.

Nell’orto c’è una pianta di limoni, una buona idea  per rifare questo  dolce.

Ingredienti:

3  vasetti di farina

1  yogurt bianco non zuccherato

1 e 1/2  vasetti di zucchero

1/2 vasetto di olio

2  uova

scorza di 1 limone tritata, solo la parte gialla

lievito x dolci 2 cucchiaini scarsi

succo di un limone

zucchero

Unire  gli  ingredienti, ungere una teglia  e infarinare  oppure rivestire con carta forno. Versare il composto e cuocere in forno a  160°C ventilato per 30/45 minuti. Fare la prova stecchino.

Quando  è  cotta  appena sfornata fare dei buchi sulla superficie  con uno  stecco/spiedo  e  irrorare  con  il succo  del  limone a  cui  è stato aggiunto dello zucchero. Con il calore si formerà una crosticina aromatica.

Lasciar  raffreddare, togliere  dalla  forma e  servire.

 

Buon appetito.

Daniela

 

Lascia un commento »

Da ieri sono un’ortolana anche io.

Non ci posso credere, per me è il sogno di una vita avere un orto da lavorare con regolarità e ora grazie al Sinergico Aguzzano sono qui.Sono ormai un po’ di anni che faccio già l’orto sul terrazzo approfittando della buona esposizione prevalentemente a sud.
Un anno ho messo le zucchine rampicanti e sulla spalliera ogni giorno raccoglievo 15-20 fiori da fare in mille modi. Fritti ripieni di mozzarella e alicetta, in frittata, nella pasta. Poi è stata la volta dei cavoletti di Bruxelles (secondo la stagione) dei fagiolini nani, pomodori, melanzane, peperoncini e tante erbe aromatiche. E da questa estate le fragole, speriamo sopportino l’inverno.
Da 10 anni ho un blog di cucina e spesso il raccolto del mio orto in terrazzo è finito in ricette che ho pubblicato.

Come dicevo quindi adesso posso piantare qui in piena terra. Ho già partecipato ad alcuni incontri sul terreno. Il primo giorno ho fatto un giro per ambientarmi e conoscere meglio la distribuzione delle piante, la volta successiva abbiamo diradato l’aglio e domenica scorsa dopo l’assemblea dell’associazione altro giro di ricognizione, questa volta nel magazzino e nel semenzaio.

Ne ho approfittato per fare un po’ di foto che voglio pubblicare.
Sempre ieri ho raccolto un broccolo romano e alcune foglie di cavolo e un ortolano confinante mi ha regalato una rapa.
La sera stessa ho cotto le verdure e le ho usate per condire gli spaghetti.

Per finire ringrazio le ortolane che ho conosciuto e che mi hanno accolta con molto calore: Cecilia, Livia, Barbara, Susy, Monica, Cristiana, Ilaria, Marina. Spero di non aver dimenticato nessuno .

A presto.

Daniela

2 commenti »

Niente di più vero. “Pasolini gioca ancora!” a Pietralata

Sorgente: Niente di più vero. “Pasolini gioca ancora!” a Pietralata

Lascia un commento »